Corso Vittorio Alfieri 269, 14100, Asti
+39 0141 594282

La Farmacia dei servizi – Prima Puntata

Staff Farmacia Centrale Asti

Al giorno d’oggi appare quasi scontato che “La Farmacia”, intesa nel suo più storico significato di luogo di  dispensazione di farmaci e spedizione di ricette mediche, stia subendo un radicale cambiamento. Una vera e propria rivoluzione, che vede la trasformazione di un luogo adibito ad un unico scopo, allargarsi e cominciare a ricoprire un ruolo molto più ampio e multitasking. Anche se non del tutto voluto, (vedi decreto legge 124/2017 su capitali e titolarietà), la trasformazione del sistema farmaceutico non può che vedere nel Farmacista il principale player di tale cambiamento.

Il farmacista, una figura sempre più completa e specializzata

Da giovane farmacista quale sono, ancora acerbo ma con una grande voglia di imparare, ritengo indispensabile cambiare, o meglio, far evolvere la figura del farmacista da semplice dispensatore di farmaci, ad una figura professionale molto più completa e specializzata. Oltre al farmaco diventa indispensabile erogare veri e propri “servizi” in farmacia o tramite essa.

Cosa si intende per Farmacia dei servizi?

Entrando più nello specifico, una domanda utile sarebbe chiedersi cosa si intende per Farmacia dei Servizi? Una risposta adeguata potrebbe essere quella che vede la Farmacia come una prima porta d’accesso del SSN, dove l’operatore che accoglie è un professionista specializzato in grado di fornire un ‘assistenza completa al bisogno di salute del cittadino, sia prima che oltre il farmaco.

 

Emanuele Monti

Post Correlati